giovedì 18 febbraio 2016

Pizza di cavolo senza farina - Vegan



Cauliflower Pizza Crust così la chiamano gli americani...non è altro che una pizza a base di cavolfiore.
Essendo priva di glutine è adatta ai celiaci ma anche a chi è curioso di provare gusti nuovi.
La consistenza è simile al polpettone al sapore di cavolo ovviamente.

Ingredienti per la base:

10 gr semi di chia + 50 gr acqua
1 cavolfiore o cavolo romanesco
50 gr farina di mandorle

Ingredienti farcitura:

passata di pomodoro
olive nere
pomodori a fette
anelli di cipolla
fagiolini cotti
basilico

Per prima cosa,mettere i semi di chia in ammollo nell'acqua per 30 minuti(si dovrà ottenere un gel).

Pulire il cavolo,eliminare la parte interna e tritare i fiori in modo fine.Stendere il cavolo tritato in teglia con carta forno,farlo asciugare a 190° per 15 minuti. 
Tirare fuori dal forno il cavolo,versarlo sopra un panno e strizzarlo finché non fuoriesce l'acqua in eccesso.Poi mescolarlo con il gel dei semi di chia e la farina di mandorle,amalgamare bene(come si vede dagli ingredienti non ho utilizzato il sale per gusto personale,se volete potete metterlo ora nell'impasto).
Stendere il composto su una teglia rotonda,livellare la superficie.Cuocere in forno a 190° per 15 minuti.
Ultimo passaggio,condire la pizza a piacere e infornare per l'ultima volta a 220° per 10 minuti.
Prima di tagliarla,lasciarla raffreddare qualche minuto.