sabato 31 ottobre 2015

Grissini - Vegan



Grissini croccanti,perfetti per uno spuntino.Facili da preparare,basta solo un po' di pazienza e tempo per garantire ottimi grissini.

Potete sostituire la farina che preferite,per un diverso sapore aggiungete le spezie che più vi piace.

Ingredienti:

320 gr acqua
12 gr sale
80 gr olio extravergine d'oliva
10 gr zucchero di canna
720 gr semola rimacinata
20 gr lievito di birra fresco

Tenere da parte 2 cucchiai d'acqua presa dal peso totale e sciogliere il lievito.
Mescolare l'acqua rimasta,il sale e l'olio.Aggiungere metà della farina setacciata,amalgamare bene.

Aggiungere alla pastella l'acqua tenuta da parte con il lievito sciolto.
Versare poco per volta anche la farina continuando ad impastare per 10 minuti.
A questo punto dividere la pasta in tre parti uguali.
Per i sapori:

30 gr pomodori secchi tritati
semi di sesamo
3 rametti rosmarino tritati(solo gli aghi)
semi di papavero
olio per ungere

Aggiungere ad uno dei tre pezzi di pasta i pomodori secchi tritati,impastare bene.Procedere in questa maniera anche per i semi di sesamo e per il rosmarino.
Formare tre panetti di forma ovale,farli riposare per 20 minuti coperti da un panno pulito.
Riprendere un panetto,schiacciarlo con le mani,piegare il lembo di pasta alta verso il centro, richiudere con quello basso a portafoglio.
Posizionare il rettangolo di pasta sopra un foglio di pellicola trasparente unto d'olio,spennellare anche la superficie della pasta,impacchettare il tutto con la pellicola in modo che non secchi la pasta.
Far lievitare per 2 ore.
Con un coltello oppure una spatola/tarocco tagliare (con un taglio netto) dei salsicciotti dalla parte più corta della pasta.
Tirare i filoncini con le mani,lunghi quanto la vostra teglia.
Per i grissini con semi di papavero/sesamo,procedere come sopra,poi rotolarli sopra i semi scelti.

Adagiarli sulla teglia rivestita da carta forno.Cuocere a 200° per 12 minuti.
Sfornarli e lasciarli raffreddare su una gratella.
Per capire meglio il procedimento,lascio il link qui sotto: