sabato 16 maggio 2015

Polpettone di patate e zucchine Vegan


Inizio subito dicendo che l'impasto si può preparare in anticipo e cuocerlo in un secondo momento conservato in frigo anche un giorno prima.Non è il classico polpettone di fagiolini e patate,in questo caso ho usato le zucchine.Per un pranzo al sacco è ottimo,basta tagliarlo a pezzi e conservarlo in contenitori ermetici, è buono freddo anche il giorno dopo.


Ingredienti:

8 zucchine piccole
6 patate piccole
1 cipolla
4 rametti maggiorana fresca(solo le foglie)
4 cucchiai pangrattato
olio e sale

Lessare le patate a pezzetti già sbucciate.A parte soffriggere la cipolla,appena sarà cotta aggiungere le zucchine a pezzetti.Cuocere per 10 minuti senza coperchio.

Appena le patate saranno cotte,schiacciarle con lo schiacciapatate e versarle sopra le zucchine ormai cotte.Aggiungere il pangrattato, sale e la maggiorana tritata,amalgamare bene il tutto.Versare un filo d'olio su una teglia (la mia misura 28 x 15) spolverare con pangrattato,poi versare il ripieno e livellare la superficie con un cucchiaio.

Ricoprire la superficie con altro pangrattato ,poi un filo d'olio e cuocere a 180° per 40 minuti fino a formare una crosticina.Solo quando sarà freddo (sennò diventa poltiglia) tagliare a pezzi quadrati e servire.