mercoledì 27 maggio 2015

Gnocchi di patata Vegan



Ecco qualche trucco per rendere i vostri Gnocchi perfetti , che non si incollino al palato,che abbiano sapore di patate e non quello di farina e dalla consistenza morbida.
Scegliere patate farinose a pasta bianca.Se avete altre tipologie di patata: ecco un modo per togliere l'acqua in eccesso:*quando le patate saranno cotte,metterle nello schiacciapatate e non pressarle completamente,ma schiacciare a vuoto( se si tiene la chiusura stretta senza affondare,si vedrà l'acqua che fuoriesce dai fori),asciugare i fori e procedere fino in fondo per fuoriuscire le patate.L'impasto deve essere lavorato velocemente con le patate ancora fumanti,sennò risulterebbe colloso,quindi meno si impasta meglio è.


Ingredienti per 2/3 persone:

1 kg patate
300 gr semola rimacinata di grano duro
2 cucchiai amido di mais
2 pizzichi sale

Mettere le patate lavate con la buccia in pentola coperte d'acqua fredda e cuocere  per 50 minuti circa(deve affondare la forchetta nella patata).Spellarle e *schiacciare con lo schiacciapatate.

Versare la semola con l'amido,il sale e amalgamare bene il tutto(senza impastare troppo).
Formare i filoncini (senza aggiungere farina) e poi tagliarli a tocchetti.Pressare con l'arriccia gnocchi oppure con una forchetta.
Sistemarli su un vassoio infarinato e far asciugare per 30 minuti.

Cuocere in acqua salata.Appena li immergerete,non toccateli finché non salgono a galla.Con un mestolo forato prelevare gli gnocchi e versarli su un piatto da portata con il condimento che preferite.Io li ho fatti con pomodoro semplice.


Ingredienti:
2 lattine pelati
1 spicchio d'aglio
olio ,sale
farina di mandorle

Cuocere per 30 minuti il pomodoro,poi condire gli gnocchi.